OPERAZIONE MATO GROSSO (OMG)

L´Operazione Mato Grosso e´ un movimento nato in Italia nel 1967, rivolto soprattutto ai giovani, ai quali si propone di lavorare gratuitamente per i più poveri.
Attraverso questo impegno, essi iniziano un cammino educativo che li porta a scoprire e ad acquisire alcuni valori fondamentali per la loro vita:
la fatica, il lavoro gratuito, la coerenza tra le parole e la vita, fare parte di un gruppo, il rispetto e la collaborazione con gli altri, la sensibilità e l’attenzione ai problemi dei più poveri, il tentativo di imparare a voler bene.
I ragazzi (età media 16-25 anni) si riuniscono e lavorano nel tempo libero per reperire i fondi necessari per il finanziamento delle attività che i volontari svolgono in America latina.
InAmerica Latina, ci sono numerose ” missioni ” o ” spedizioni ” (più di 80) nelle quali i volontari O.M.G. (giovanifamigliesacerdoti) prestano servizio a favore dei poveri in zone particolarmente depresse e isolate in BrasileBoliviaPerù ed Ecuador.
I volontari (circa 300) prestano la loro opera in forma totalmente gratuita.
Ogni estate gruppi di giovani si recano nelle missioni per fare una esperienza di 6 mesi.
Questa è una delle esperienze fondamentali del cammino individuale OMG: il contatto, la conoscenza dei poveri e il lavoro nelle realtà sudamericane favoriscono la maturazione del giovane che, ritornando in italia decide generalmente di continuare con maggiore slancio il suo impegno per i poveri assieme agli amici del proprio gruppo, comunicando e condividendo l’esperienza e il bisogno di fare qualcosa di concreto per i poveri che ha incontrato e conosciuto.